Irina Shayk, bikini vertiginoso a MiamiUn Giudice ha deciso: Nikita di Elton John non è un plagio


Improvvisa scomparsa di Ugo Riccarelli, il suo romanzo rimane comunque in gara al Campiello

Data pubblicazione : 22/07/2013




Per la prima volta il il comitato di gestione del premio letterario Campiello si è trovato di fronte a una situazione come quella attuale, che vede Luigi Riccarelli, improvvisamente scomparso all´età di 59 anni, in gara con il suo romanzo “L’amore graffia il mondo” .

Il comitato ha deciso che nonostante la morte dell´autore, il romanzo rimarrà comunque in corsa per il premio: "Siamo vivamente colpiti dalla scomparsa di Ugo Riccarelli, che aveva partecipato a Roma, appena il 9 luglio scorso a uno degli Incontri con gli Autori promossi dal Campiello" ha fatto sapere il comitato "Con Riccarelli scompare una significativa figura del panorama letterario italiano, uno scrittore appassionato di storie, sentimenti ed umanità".

Di origini piemontesi, Riccarelli aveva vinto nel 2004 il Premio Strega con il romanzo "Il dolore perfetto". Si era stabilito a Pisa da molti anni. Tra gli altri suoi lavori "Le scarpe appese al cuore", "Un uomo che forse si chiamava Schulz", "Stramonio" e "L’angelo di Coppi".




Gli Ultimi Video & Gallery