Trailer finale per il prossimo Superman 'The Man of Steel'Mark Zuckerberg, clausola matrimoniale: 'Sesso una volta alla settimana'


In arrivo la serie TV ispirata a 'Gomorra'

Data pubblicazione : 07/06/2013




Gomorra sta per sbarcare sul piccolo schermo. Su Sky Cinema nel 2014 e poi in chiaro su La7 arriverà infatti una serie televisiva ispirata al libro di Roberto Saviano e che ha naturalmente al centro della storia i clan della Camorra.

Sono tre i registi impegnati dietro alla macchina da presa nei dodici episodi previsti: Stefano Sollima - già regista per Sky della serie 'Romanzo Criminale' - che ha anche ruolo di supervisore e ha collaborato alla sceneggiatura, e poi Francesca Comencini e Claudio Cupellini. La serie ha richiesto tre anni di lavorazione alla scrittura e trenta settimane di riprese con location in Campania, ma anche a Barcellona, Milano e Ferrara.

Andrea Scrosati Vice President Cinema, Intrattenimento e canali partner Sky risponde alle polemiche che hanno accompagnato l'annuncio della realizzazione della serie, le quali sostengono che il telefilm rischi di creare eroi negativi: "Non è così. E' una parabola discendente, dove i protagonisti sono alla fine segnati da un destino di morte" dice Scrosati "Da quando esiste il cinema, viene rappresentata la realtà. Sono polemiche sterili che non portano da nessuna parte".

Roberto Saviano ha partecipato alla realizzazione della serie come direttore artistico, ma Stefano Bises, uno degli sceneggiatori spiega che il telefilm è differente da 'Gomorra': "I tempi sono cambiati, è stata attualizzata, i personaggi sono di fantasia anche se reali. La realtà, non dimentichiamolo, supera sempre la fantasia. Roberto ci ha aiutato, ha vigilato affinché il prodotto fosse credibile e soprattutto non si creasse il rischio di avere degli eroi negativi".




Gli Ultimi Video & Gallery