Il trailer de 'Il Grande Gatsby' con Leonardo DiCaprioBernardo Bertolucci: 'Non vedo l'ora di fare un altro film'


Incredibile: Prince concede un'intervista

Data pubblicazione : 23/05/2012




Fare un'intervista a Prince è una sorta di caccia al tesoro. Senza azzardare paragoni tra i due artisti, la faccenda è quasi complicata quanto lo poteva essere quella di avere delle dichiarazioni da J.D. Salinger.

In ogni caso, un giornalista ci è riuscito, anche se solo via posta elettronica: vista la straordinarietà dell'evento, accontentiamoci. Nui Te Koha, della redazione dell'Herald Sun ha provato a domandare a Prince se fosse disposto a rispondere ad alcune domande sul suo tour australiano, e il musicista ha compiuto l'imprevedibile mossa di acconsentire.

Tra le chicche raccolte dal giornalista, la cura di Prince per l'igiene, che pretende anche dai suoi collaboratori quando è in tour, oppure il fatto che nelle pause dei concerti si crei una sorta di cineforum tra tutto lo staff.

Prince si sbilancia anche a svelare alcuni dettagli organizzativi: "La scaletta viene decisa in base a quanto tempo è passato dall'ultimo concerto in quello specifico posto, e altri fattori possono essere l'età del pubblico o quanti paganti ci sono" ha scritto il musicista "I concerti tendono ad avere un pubblico sempre più giovane, quindi solo una volta che gli spettatori sono a loro agio possiamo provare con delle rarità. Del resto, non mandi i bambini dove non si tocca se non sei sicuro che sappiano nuotare".

Si scopre poi un Prince particolarmente tradizionalista: "Se dovessi presentare a un giovane artista l'intera produzione di Joni Mitchell, non lo manderei certo su iTunes" scrive "Ci metteremmo seduti e suoneremmo i dischi in ordine cronologico".




Fonte: Rolling Stone

Gli Ultimi Video & Gallery