Stefano Accorsi e Bianca Vitali sono marito e moglie, matrimonio in sordinaCelebrità che si sono dette addio nel 2015


Jennifer Lawrence alla regia di una commedia: 'Voglio dirigere da quando avevo 16 anni'

Data pubblicazione : 26/11/2015



Il successo dietro alla macchina da presa di Jennifer Lawrence, nonostante la sua giovane età, è ormai innegabile e adesso l´attrice premio Oscar ha l´ambizione di esordire alla regia, un sogno che ha da sempre, come ha spiegato lei stessa al sito del magazine Entertainment Weekly, che l´ha eletta donna dell´anno.

"Ho firmato per dirigere una commedia che si intitolerà ´Project Delirium´" ha detto la Lawerence "Si basa su un articolo che parlava di un folle progetto che negli anni ´60 testava l´assunzione degli acidi per studiare le malattie mentali e che si rivelò un totale fallimento."

"Ho il desiderio di dirigere fin da quando avevo 16 anni" ha ancora aggiunto "Ho sempre pensato che avrei dovuto compiere i passi per andare in quella direzione, ma prima non ero pronta. Adesso sento che è arrivato il momento giusto per farlo."

In precedenza la Lawrence aveva già annunciato di essere al lavoro sulla scrittura di un altro film, insieme alla collega e amica Amy Schumer: "Interpreteremo due sorelle" aveva spiegato "Io ed Amy ci completiamo a vicenda dal punto di vista creativo, perché siamo diverse sotto molti aspetti."

L´impegno della Lawrence sul fronte registico, non significa certo che la sua carriera di attrice stia subendo delle battute di arresto, anzi.

E´ infatti impegnata sui differenti fronti tra cui il film ´Joy´, dove è diretta da David O. Russell, con cui ha già collaborato in ´American Hustle´ e ´Il lato positivo´.

E´ inoltre in post-produzione ´X-Men: Apocalypse´ e sono iniziate le riprese del film di fantascienza ´Passengers´ di Steven Spielberg, in cui reciterà al fianco di Chris Pratt e Michael Sheen.




Gli Ultimi Video & Gallery