Battuto l'ultimo ciak di 'Hunger Games: Il Canto della Rivolta'MTV Awards 2014: spopola Marco Mengoni, ecco tutti i premi


Jennifer Lopez difende il tiepido esordio di 'A.K.A': 'Non ho più nulla da dimostrare'

Data pubblicazione : 21/06/2014




Secondo le stime, ´A.K.A´, nuovo album di Jennifer Lopez uscito cinque giorni fa, non supererà nella prima settimana le 40mila copie vendute negli USA. Se i dati saranno confermati, si tratterà del peggior esordio in patria nella carriera della popstar newyorkese.

La Lopez però ribatte a chi ormai parla apertamente di un flop e mentre c´è, prende anche le difese della collega Mariah Carey, anche lei alle prese con risultati di vendita non esaltanti del suo ´Me. I Am Mariah… The Elusive Chanteuse´.

"Siamo in un momento particolare delle nostre carriere" ha dichiarato JLo "Siamo diverse da quelli che devono dimostrare qualcosa. Noi abbiamo già una base di fan, abbiamo anni di carriera alle nostre spalle, abbiamo la lealtà di persone che sono interessate a noi e questo è una benedizione".

"A un certo punto della tua carriera ti devi reinventare e si deve andare avanti, ma è una specie di maratona" ha ancora detto la cantante "Ci saranno singoli che saranno pubblicati nel corso dei prossimi sei mesi. Per me l´uscita dell´album è una celebrazione, perché è l´inizio di qualcosa di nuovo e nel corso dell'anno ho intenzione di confrontarmi con questo fatto".





Gli Ultimi Video & Gallery