Delito Meredith Kercher, condannati Amanda Knox e Raffaele SollecitoUna Kate Moss decisamente dark per Alexander McQueen


Justin Bieber: nuovi guai giudiziari, questa volta per aggressione

Data pubblicazione : 31/01/2014




L´immagine da bad boy di Justin Bieber è ormai consolidata. Dopo che il 22 gennaio il cantante era stato arrestato in USA per guida pericolosa e sotto l´effetto di sostanze, adesso deve vedersela con un accusa di aggressione che arriva dal Canada.

Il fatto è avvenuto a Toronto lo scorso 30 dicembre, quando il 19enne e alcuni suoi amici sono saliti di fronte a un locale notturno della città su una limousine noleggiata.

Secondo quanto dichiarato in un comunicato della polizia canadese, Bieber durante il tragitto verso l´hotel avrebbe iniziato a litigare con l´autista fino ad arrivare a colpirlo in testa. L´autista sarebbe sceso dall´auto e avrebbe chiamato la polizia. Il cantante e i suoi amici sarebbero però fuggiti prima dell´arrivo degli agenti.

Un nuovo episodio che non può che alimentare le polemiche se non l´odio nei confronti della popstar, che negli USA è addirittura finito oggetto di una petizione online con la quale quasi 30mila persone chiedono la sua espulsione dal Paese.




Gli Ultimi Video & Gallery