I migliori costumi di Halloween delle celebritàSelena Gomez e The Weeknd si sono lasciati


Kevin Spacey accusato di molestie sessuali: l'attore si scusa e poi fa coming out





Kevin Spacey ha fatto coming out. L´attore ha dichiarato pubblicamente la sua omosessualità e lo ha fatto poco dopo aver chiesto scusa per un´accusa di molestie sessuali che gli è stata rivolta dal collega Anthony Rapp e che risale a circa 30 anni fa.

Rapp ha sostenuto di aver subito molestie da Spacey quando aveva 14 anni, nel 1966. Secondo il racconto, Spacey, allora 26enne e molto probabilmente ubriaco, al termine di una festa invitò il ragazzino nella sua camera da letto cercando di sedurlo. Rapp riuscì però a divincolarsi e a fuggire.

Spacey ha pubblicato un post su Facebook in cui scrive di non ricordare con chiarezza l´accaduto: "Se i fatti si sono svolti come lui li ha descritti, allora chiedo sinceramente scusa per ciò che ho fatto", si legge nel post dell´attore. "E per tutto ciò che gli ho causato in questi anni."


Kevin Spacey / Facebook

Poi, il protagonista di ´House of Cards´ ha fatto coming out: "Questa storia mi incoraggia a parlare di altre cose riguardanti la mia vita privata", ha premesso.

"Nella mia esistenza ho avuto relazioni sia con donne che con uomini", ha quindi spiegato Spacey. "Ho avuto molti incontri romantici con uomini nella mia vita, e adesso ho deciso di vivere apertamente la mia omosessualità."


Kevin Spacey / Facebook

Spacey, che in carriera ha vinto due Oscar, il primo come attore non protagonista ne ´I soliti sospetti´ e l´altro come attore protagonista in ´American Beauty´, è sempre stato molto riservato sulla sua vita privata, anche se le voci sulla sua omosessualità circolavano da tempo, ma fino a oggi aveva sempre negato o glissato.


Kevin Spacey / Facebook




Gli Ultimi Video & Gallery