Guarda un pò chi canta 'Video Games' di Lana del Rey: Boy GeorgeVedi Napoli e poi Kubrick


L'artista piazza cartelli 'Divieto di mafia' a Catania. Multato, ma vince il ricorso

Data pubblicazione : 25/07/2012




Mai cartelli furono più indicati quanto quelli piazzati dallo street artist catanese Anc, che ha seminato in giro per la città indicazioni quali "Divieto di mafia" e "Divieto di omertà'. Peccato che un vigile puntiglioso lo avesse multato, sostenendo che "i segnali antimafia avrebbero potuto confondere gli automobilisti".

Non si comprende se lo zelante "puffo" si riferisse al messaggio oppure ai cartelli in sé. In ogni caso Anc ha avuto la bella soddisfazione di vincere il ricorso e vedersi annullata la multa da più di 300 euro.

"I segnali che avevamo messo erano chiaramente diversi dai normali divieti" ha spiegato Anc "quindi non costituivano alcun pericolo. Si capiva che non erano regolari".

Magari lo fossero stati.




Fonte: Ctzen

Gli Ultimi Video & Gallery