Angelina Jolie ritrova l'amore con Garrett Hedlund: 'Sono la coppia perfetta'Alessandra Ambrosio si lascia con il fidanzato Jamie Mazur dopo 10 anni


L'attore di Suburra Adamo Dionisi assolto dall'accusa di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale





Le conseguenze della ´notte brava´ della star della serie ´Suburra´ Adamo Dionisi sono più lievi del previsto. Dionisi ha spiegato in un´intervista all´emittente web ´Radio Colonna´ di essere stato assolto dalle accuse di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

I guai giudiziari di Dionisi, 52 anni, erano iniziati nel dicembre dello scorso anno quando, secondo quanto veniva riportato da ´Il Messaggero´, l´attore aveva, sotto l´effetto dell´alcol, danneggiato la camera d´albergo in cui si trovava, nonché malmenato una donna che era con lui.


Radio Colonna / Twitter

il fatto era avvenuto all´Hotel Salus Terme della Tuscia. Le forze dell´ordine che erano intervenute sul posto avevano tratto in arresto Dionisi, che dopo l´interrogatorio di fronte giudice era stato rimesso in libertà in attesa del processo. Il giudice aveva disposto il divieto di avvicinamento alla donna coinvolta nei fatti.

Adesso, ad assolvere Dionisi dalle accuse di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale è stato il giudice monocratico del Tribunale di Viterbo: "Il suo arresto non è stato considerato formalmente valido", si legge sul sito di Radio Colonna, "e non c’è stato alcun oltraggio nei confronti poliziotti intervenuti all’hotel Salus Terme della Tuscia". Nessun accenno viene invece fatto in merito alle presunte violenze sulla donna.


Adamo Dionisi in una scena della serie Netflix ´Suburra´ (2017)

Dionisi, che nel telefilm ´Suburra´- di cui Netflix ha confermato la seconda stagione - interpreta il personaggio del boss Manfredi Anacleti, sarà anche nel cast del prossimo film di Matteo Garrone, il noir ´Dogman´.





Gli Ultimi Video & Gallery