Fantastici tatuaggi ispirati all'arte amazzonicaBeyoncé annuncia di essere incinta di due gemelli


L'ex manager di Johnny Depp: 'Tenore di vita spropositato, spese per due milioni di dollari al mese'

Data pubblicazione : 01/02/2017



Il tenore di vita di Johnny Depp è decisamente esagerato. A dettagliare le spese dell´attore è la società di management TMG in un documento legale, che è stato redatto in risposta a una denuncia fatta proprio da Depp il mese scorso.

La star de ´I Pirati dei Caraibi´ ha infatti denunciato la TMG sostenendo che l´azienda abbia intascato indebitamente 28 milioni di dollari senza il suo assenso, abbia gestito in modo scorretto il pagamento delle tasse e abbia prestato quasi 10 milioni di dollari a terzi senza che lui ne fosse a conoscenza.



I soci della TMG, Joel e Robert Mandel, affermano però di aver svolto correttamente il loro incarico e sostengono invece che i problemi finanziari di Deep siano da imputarsi a un tenore di vita che per essere sostenuto richiede qualcosa come due milioni di dollari al mese.

"Depp mantiene uno stile di vita ultra-stravagante" scrivono i legali della TMZ nel documento depositato in tribunale "Che costa circa 2 milioni al mese e che semplicemente non si può permettere."



A fondamento di quanto sostenuto dalla TMG, nel documento vengono dettagliate le spese di Depp, che comprendono tra l´altro 75 milioni di dollari per 14 differenti residenze, 18 milioni in yacht di lusso, 30mila dollari al mese di vino e poi collezioni di opere d´arte di autori come Warhol, Klimt, Basquiat, e Modigliani e ancora 300mila dollari al mese in aerei privati.

"Depp e solo Depp, è pienamente responsabile per le turbolenze finanziarie in cui si ritrova" sottolineano poi i legali della TMG "La società ha fatto di tutto per proteggere il suo cliente da se stesso."




Gli Ultimi Video & Gallery