Adriano Celentano, di nuovo dal vivo dopo 18 anniGabriel Garcia Márquez, impossibile il ritorno alla scrittura


La 'Lolita' di Kubrick compie 50 anni, alla faccia dei censori

Data pubblicazione : 14/06/2012




Quando 'Lolita' di Stanley Kubrick, film tratto dall'omonimo romanzo di Vladimir Nabokov uscì nelle sale nel 1962, i moralisti ebbero un moto di indignazione, gridando allo scandalo.

Non era accettabile che un distinto professore potesse perdere la testa per una ragazzina fino ad arrivare addirittura a uccidere. O meglio, non poteva essere raccontato in un film. E soprattutto non con la morbosità che permea i 153 minuti della pellicola di Kubrick, che venne quindi osteggiata, censurata e vietata ovunque ai minori di 18 anni.

Proprio questa generale indignazione rende più di ogni altra cosa la forza del film del grande maestro statunitense, che ha saputo tradurre in immagini la storia di Nabokov (anche sceneggiatore del film) e sviscerare in modo perfetto la natura dei vari personaggi, attraverso inquadrature straordinarie e una sapiente regia, rendendo il film immortale.

'Lolita' ha 50 anni, ma rimane bellissima e per fortuna coloro che avversarono il film non possono farci proprio nulla. Eccone una scena, che dedichiamo a tutti i censori passati, presenti e futuri:




Fonte: Repubblica

Gli Ultimi Video & Gallery