Peaches Geldof: 'Morte causata da overdose di eroina'Il testo di 'Like a Rolling Stone' di Bob Dylan messo all'asta: valore tra 1-2 milioni di dollari


La Corte non accoglie la richiesta del pg: per Dolce & Gabbana un anno e sei mesi di reclusione

Data pubblicazione : 02/05/2014




Dopo che nel corso del processo di secondo grado per l´accusa di concorso in omessa dichiarazione dei redditi nei confronti degli stilisti Dolce & Gabbana, il pg aveva chiesto l´assoluzione, una condanna era un´ipotesi assai remota.

Invece la Corte d´Appello di Milano ha condannato i due stilisti a un anno e sei mesi di reclusione ciascuno, non assecondando la richiesta di assoluzione del pg, secondo il quale una condanna avrebbe contrastato "col buon senso giuridico".

I due stilisti in primo grado erano stati condannati a un anno e otto mesi di reclusione e a una mega multa di quasi 350 milioni di euro. Il pm aveva parlato nella sua requisitoria di "prove dichiarative e documentali" che dimostravano l´evasione di un miliardo di euro attraverso un´operazione realizzata avvalendosi di una società lussemburghese.

"Sono allibito" ha dichiarato Massimo Dinoia, legale di Dolce & Gabbana "Una sentenza che lascia senza parole. Ricorreremo in Cassazione" ha aggiunto.




Gli Ultimi Video & Gallery