'New York for life': Un inedito di Jovanotti, dall'altra parte dell'OceanoTrailer in italiano per 'La Congiura della pietra nera' di John Woo


La chitarra Fender debutta a Wall Street: una svisata al posto della campanella?

Data pubblicazione : 10/07/2012




La leggenda, per i chitarristi ha un nome ben preciso: Fender. Uno strumento le cui corde sono state pizzicate nel corso degli anni da artisti del calibro di Jimi Hendrix ed Eric Clapton. E chi lo avrebbe detto che un giorno, la Fender Musical Instrument sarebbe sbarcata in borsa?

Il gruppo ha deciso di mettere in atto una IPO, cioè un'offerta pubblica necessaria per arrivare alla quotazione a Wall Street. L'azienda prevede di rastrellare più di 160 milioni di dollari, con il supporto dalla private equity Westo Presidio che aggiungerà altre quote, per un totale di 10,7 milioni di azioni collocate a un valore tra i 13 e i 15 dollari.

Se l'operazione riuscirà secondo i piani, al momento del debutto in borsa la società avrà un valore di oltre 300 milioni di dollari: "il marchio Fender è associato con la nascita del rock'n roll e ha una forte tradizione nella musica e nella cultura popolare" scrive l'azienda in una nota "Riteniamo che le nostre chitarre e i nostri amplificatori abbiano rivoluzionato il modo in cui la musica è scritta, suonata e ascoltata". Dubitiamo che Fender riesca a rivoluzionare anche Wall Street, in ogni caso, buona fortuna.




Fonte: Repubblica

Gli Ultimi Video & Gallery