Mick Jagger lascia la fidanzata incinta Melanie Hamrick per la modella Masha RudenkoForbes, Johnny Depp si riconferma l'attore meno redditizio di Hollywood, ecco la classifica


La corsa di 'Fuocoammare' verso gli Oscar entra nel vivo, è nella lista dei 15 Migliori documentari

Data pubblicazione : 09/12/2016



´Fuocoammare´ compie un primo passo in avanti verso gli Oscar. Il documentario di Gianfranco Rosi è infatti entrato nella shortlist della categoria ´Miglior documentario´.

Il lavoro di Rosi è tra i quindici lavori dai quali verrà adesso scelta la cinquina che correrà per l´ambita statuetta, e che verrà annunciata il 24 gennaio 2017.

L´Italia ha inoltre candidato Fuocoammare come Miglior film straniero e tra pochi giorni verranno resi noti i nove titoli da cui verrà poi anche in questo caso scelta una cinquina di opere ´finaliste´.



"E´ una corsa che va affrontata un passo alla volta perché se si guarda troppo in avanti si rischia di bloccarsi" ha detto Rosi "Non mi aspettavo che sarebbe stata una corsa così lunga e faticosa, da un paio di mesi a questa parte è come se ogni giorno fossi andato al mio matrimonio" ha poi ironizzato il regista 52enne.

Il documentario di Rosi racconta la tragedia dei migranti che arrivano a Lampedusa e il regista, per realizzare il suo lavoro ha effettuato riprese sul posto per un anno, riuscendo a descrivere ciò che accade quotidianamente a coloro che tentano di sbarcare lungo le coste e agli italiani del luogo che vivono in quelle zone.



Tra gli altri documentari inseriti nella shortlist degli Oscar figurano ´XIII emendamento´ di Ava DuVernay che parla del sistema giudiziario americano e ´The Ivory Game´, prodotto da Leonardo DiCaprio, che racconta il mondo del bracconaggio e del commercio di avorio.

Le statuette dell´89/a edizione degli Oscar verranno consegnate nel corso dell´attesa cerimonia in programma al Dolby Theatre di Los Angeles il 26 febbraio 2017, che verrà presentata dal comico Jimmy Kimmel.





Gli Ultimi Video & Gallery