Celeste : presto un musical made in Italy sbarcherà a LondraIl 'Song Reader Project' di Beck diventa un album con la collaborazione di Norah Jones e Jack White


La favola della tifosa Belga è già finita: lei posta online una scena di caccia, L'Oréal la scarica






Sembra proprio che la carriera di Axelle Despiegelaere, 17 anni, tifosa della squadra belga che dopo essere stata fotografata nel corso di una partita a cui stava assistendo era stata contattata da L´Oréal, sia già finita prima ancora di cominciare, e nel peggiore dei modi.

La ragazza aveva infatti a inizio luglio postato sul suo profilo Facebook un´immagine di caccia in cui la si vedeva ritratta con un fucile in spalla accanto a un alce morto. L´immagine successivamente ha ricevuto un mare di commenti negativi e sollevato proteste degli animalisti. La Despiegelaere si è difesa dicendo che si era trattato di uno scherzo, ma quando l´azienda L´Oréal ne è venuta a conoscenza non ha trovato la faccenda divertente.

La foto era accompagnata dalla frase, che si riferiva a una partita dei mondiali: "La caccia non è una questione di vita o di morte. È molto più importante...questo è accaduto circa 1 anno fa...Oggi pronti a cacciare gli americani haha".

Risultato: il brand francese ha scaricato la giovane tifosa belga ancor prima che iniziasse effettivamente la sua collaborazione.




Gli Ultimi Video & Gallery