Eurovision Song Contest 2018, vince l'israeliana Netta, Ermal Meta e Fabrizio Moro vicini al podio


La rappresentanza delle donne del Festival di Cannes sfila sulla Croisette

Data pubblicazione : 13/05/2018



Per capire quanto sia importante l´evento che ha visto un gruppo di donne - attrici e registe - a rappresentare la presenza femminile dietro alla macchina da presa nella storia dei 71 anni del Festival di Cannes sfilare sulla Croisette, basta fare due numeri: 82 e 1645. Il primo è quello delle donne che in qualità di registe sono state in concorso nella storia del Festival francese, mentre il secondo è quello degli uomini.


Buzzfeed News / Twitter

"Esigiamo che i nostri luoghi di lavoro siano differenti ed equi", ha detto Cate Blanchett, presidente della Giuria di questa edizione del Festival, "in modo che possano rispecchiare al meglio il mondo in cui viviamo, un mondo che permetta a tutte noi - davanti e dietro la macchina da presa - di crescere fianco a fianco con i nostri colleghi maschi. Le scale della nostra industria devono essere accessibili a tutti. Saliamo."

Tra le 82 donne che hanno rivendicato diritti e uguaglianza, oltre alla Blanchett, altre star come Kristen Stewart, Salma Hayek, Ava DuVernay, e la regista di “Wonder Woman” Patty Jenkins. Nel suo discorso, la Blanchett ha anche sottolineato come nella storia del Festival la Palma d´Oro sia stata vinta solo una volta da un film diretto da una donna e cioè ´Lezioni di Piano´ di Jane Campion, nel 1993.


Masaba Mantena / Twitter

"Le donne non sono una minoranza nel mondo", ha ancora detto la Blanchett, "ma lo stato attuale dell´industria cinematografica dice diversamente. Oggi siamo qui tutte insieme come simbolo della nostra determinazione a cambiare e progredire."




Gli Ultimi Video & Gallery