Se i Social network escono dal web e invadono i luoghi realiKate Upton a un passo dall'altare: il fidanzamento con Justin Verlander è ufficiale


La scomparsa social dei Radiohead: mossa marketing o errore?

Data pubblicazione : 02/05/2016




Che succede ai Radiohead, o meglio alle loro presenze social? Da ieri tutti i profili della band di Thom Yorke e compagni si sono improvvisamente svuotati. Esistono ancora le pagine, sono attive, ma sono spariti i post, i tweet, le immagini, ecc.

Sia la pagina Facebook, che il profilo Twitter, che gli altri social del gruppo di ´OK computer´, profili seguiti da milioni di persone, sono diventati un deserto di contenuti.

Che cosa c´è dietro? Una trovata marketing? Un errore? Un nuovo corso del gruppo alternative rock inglese? E´ la domanda che si stanno ponendo in queste ore i fan.

Il fatto di scomparire ha portato in realtà i Radiohead a essere presenti sui siti di tutto il mondo. Un´assenza che ha generato una massiccia presenza, insomma.

Per questo le voci che circolano più insistentemente danno come piuttosto probabile una mossa marketing, anche perché da tempo si parla di un nuovo album - l´ultimo è stato ´The King of Limbs´ del 2011 - e di un possibile tour mondiale della band di Oxford, formatasi nel 1985.

Da parte dei Radiohead, la improvvisa ´ripartenza social´ sarebbe certo un gesto eclatante, ma allo stesso tempo non sarebbe però così incredibile, per un gruppo da sempre abituato a sperimentare e a spiazzare i suoi fan, e non solo.




Gli Ultimi Video & Gallery