Selena Gomez, cancellate le date europee del suo tour: 'Ansietà e crisi di panico a causa del lupus'Classifica Forbes, continua il regno di Gisele Bündchen: da 12 anni è la modella più pagata al mondo


Laura Pausini ribatte alla polemica di Fiorello: 'Noi Amiche Per l'Abruzzo serie e puntigliose'





Laura Pausini e le ´Amiche per l´Abruzzo´, gruppo di artiste che avevano organizzato un concerto di beneficenza in favore delle persone colpite dal terremoto nel 2009, si sentono chiamate in causa dopo le polemiche di Fiorello, che aveva criticato iniziative di quel genere.

"Occhio agli eventi organizzati per beneficenza, il gioco deve valere la candela" aveva detto Fiorello in un video postato su Facebook dopo il recente terremoto in centro Italia "perché se poi devi spendere dei soldi per organizzare lo spettacolo, se devolvi tutto tranne le spese, allora non va, perché le spese sono tante. Se organizzi uno spettacolo, tutti devono fare beneficenza."



"Non trovo giusto che si obblighino le maestranze, tecnici e facchini a lavorare gratis" aveva detto in passato Fiorella Mannoia, alla base dell´iniziativa ´Amiche per l´Abruzzo´ insieme alla Pausini e a Giorgia, Elisa e Gianna Nannini.

E adesso la Pausini, in un post pubblicato sul suo profilo Facebook, rendiconta e difende l´attività di beneficenza del 2009: "Tutti i soldi sono stati donati e usati fino all´ultimo centesimo" sottolinea la cantante "Noi madrine abbiamo deciso di seguire personalmente la destinazione delle donazioni. Non ci siamo affidate a nessuno se non a noi stesse."

"Noi siamo persone serie e puntigliose. Abbiamo seguito con attenzione e amore queste donazioni" continua la cantante, fornendo poi nel dettaglio l´ammontare dei fondi raccolti, andati interamente al Comune dell´Aquila.



Secondo quanto scrive la Pausini, dal concerto sono stati ricavati 1.183.406,51 di euro, utilizzati per la ricostruzione della Scuola Elementare Edmondo de Amicis, della mensa della succursale e dell’aula di musica, e all’Associazione Onlus ´Aiutiamoli a vivere´ per la ricostruzione di un centro polifunzionale nella frazione Camarada. 

Dalle vendite del DVD sono stati invece ricavati 1.764.000 di euro. La somma, come spiega ancora la Pausini, è stata utilizzata per la foresteria per gli studenti dell’università, per il completamento della Facoltà di Scienze e per un progetto della San Vincenzo.




Gli Ultimi Video & Gallery