La vera celebrità è il cibo: nelle ricerche Google le star sconfitte da pollo, insalata, caffè, cioccolato e pizzaAddio a B.B. King, leggenda del blues


Le autorità australiane stanno per far fuori i cani di Johnny Depp: 'Via Pistol e Boo dal Paese o verranno soppressi'

Data pubblicazione : 14/05/2015




Johnny Depp ha 72 ore di tempo per portare i suoi due cani di razza Yorkshire terrier di nome Pistol e Boo fuori dai confini australiani. In caso contrario, gli animali verranno soppressi. L´attore si trova in Australia per girare il prossimo capitolo della saga cinematografica de ´I Pirati dei Caraibi´.

La condanna a morte dei due cani dell´attore è stata pronunciata dalle autorità australiane, che accusano Depp di aver fatto entrare illegalmente nel Paese gli animali, portandoli a bordo del suo jet privato senza avvisare le autorità e senza sottoporre Pistol e Boo alla procedura vigente.

La legge australiana prevede infatti che gli animali in arrivo nel Paese vengano sottoposti a un periodo di quarantena, che può durare fino a una decina di giorni e il ministro dell´agricoltura australiano Barnaby Joyce è stato inflessibile nella sua decisione.

"Se iniziamo a permettere alle star di violare questa norma, poi dovremmo farlo per tutti" ha dichiarato Joyce "Mr. Depp deve riportare i suoi due cani Pistol e Boo in California o li sottoporremo a eutanasia" ha aggiunto.

Insomma, se Depp tiene davvero ai suoi due cani farà meglio a portarli velocemente fuori dall´Australia, se non vuole dar loro sepoltura all´ombra di un eucalipto.




Gli Ultimi Video & Gallery