'Where Are We Now?' di David Bowie: un pezzo ancorato al passato in attesa di 'The Next day'Il trailer di 'Studio Illegale', la nuova commedia interpretata da Fabio Volo


Le ultime ore di Amy Winehouse raccontate dalla sua guardia del corpo

Data pubblicazione : 09/01/2013




E' stata resa nota la perizia definitiva sulle cause della morte di Amy Winehouse, improvvisamente scomparsa nel luglio del 2011, ad appena 27 anni. La perizia ha stabilito che la morte dell'artista è stata causata da abuso di alcol: il tasso nel sangue della cantante britannica era di cinque volte superiore a quello consentito quando si è alla guida di un'auto.

Adesso emergono nuovi particolari sulle ultime ore di vita della Winehouse, che sono stati resi noti dalla sua guardia del corpo, Andrew Morriss, che ha testimoniato nel corso dell'ultima udienza dell'inchiesta, istruita allo scopo di determinare con esattezza le cause del decesso della musicista.

Secondo quanto riferito da Morris, la Winehouse ha trascorso le ultime ore della sua vita di fronte al computer guardando dei video di sé stessa su YouTube, una cosa che non faceva mai: "Non glielo avevo mai visto fare prima, non era una sua abitudine", ha detto Morris che ha però anche aggiunto che "Sembrava la stessa di sempre e non aveva particolari comportamenti che potessero far pensare a ciò che sarebbe poi accaduto".

Morris ha quindi raccontato di aver trovato la Winehouse il mattino dopo stesa sul letto. Inizialmente l'ha creduta addormentata, ma nel corso di un secondo controllo si è accorto del decesso della cantante, dopo averle tastato il polso. Morris ha aggiunto che nella stanza c'erano differenti bottiglie di Vodka vuote.

Nel corso dell'udienza è stata anche letta una testimonianza di Cristina Romete, medico personale della Winehouse, che l'aveva incontrata la sera prima della tragedia. La testimonianza della dottoressa ha evidenziato come la cantante non avesse intenzione di uccidersi volontariamente: "Amy mi disse specificatamente che non voleva uccidersi, non voleva morire" ha dichiarato la dottoressa.




Fonte: Repubblica

Gli Ultimi Video & Gallery