E' morta a 79 anni l'attrice e modella Nancy Dow, madre di Jennifer AnistonLe più belle e originali foto di fidanzamento


Lite social a 'I fatti Vostri', Giancarlo Magalli: 'Adriana Volpe? La sopporto'

Data pubblicazione : 27/05/2016



Negli studi della storica e popolare trasmissione di RaiDue ´I fatti Vostri´ tira aria di burrasca. Giancarlo Magalli e Adriana Volpe sono apertamente in rotta di collisione e sono stati protagonisti nelle scorse ore di un botta e risposta al vetriolo.

Magalli, 68 anni, che notoriamente non ha peli sulla lingua, nel corso di un´intervista a TVBlog ha espresso dei giudizi non esattamente benevoli nei confronti della collega: "Non l’ammazzerei, per carità: ci lavoro, la sopporto, ma alcune sue prerogative non mi rendono contento. Non ci posso far niente" ha dichiarato Magalli “Non ci siamo mai amati. Questa è la verità ed è inutile negarla, perché si vede."



"Ho avuto tante partner nella mia carriera" ha poi spiegato "Le uniche tre con cui non sono andato d’accordo sono la Falchi, la Parisi e la Volpe, ma per motivi diversi. La Parisi era capricciosa, arrivava tardi e faceva come le pareva; ho sempre detto però, che quando lavorava era di una bravura che le si perdonava tutto. Alle altre due, ecco, manca quest’ultimo aspetto."

La replica della Volpe, 42 anni, non si è fatta attendere: “Non so perché Giancarlo sia stato così offensivo, ma non si può sempre gettare fango sulle persone" ha scritto la conduttrice in un post sul suo profilo Facebook "Sono laureata e lui no, sono entrata nell’ordine dei giornalisti pubblicisti nel 2004 e lui no, ma Giancarlo dovrebbe stare sereno, ha fatto la storia della televisione, dovrebbe essere meno critico e più costruttivo, cercando di costruire nuove carriere invece di cercare di distruggerle."



Se la Volpi credeva che la querelle fosse conclusa, non aveva fatto però i conti con l´anima social del collega: “Sono tranquillissimo" ha ribattuto Magalli su Facebook "Ci sono sicuramente giovani bravi che prenderanno prima o poi il mio posto, ma non riesco ad annoverare tra questi anche Adriana che, guarda caso, lavora da vent’anni grazie alla stima di un’unica persona. Vent´anni sì, perché anche lei non è proprio una bimba."




Gli Ultimi Video & Gallery