Lana Del Rey annuncia il nuovo album 'Lust for life' con un teaser video: 'Arriverà presto'Alta pasticceria 'minerale', le uova di Pasqua di cioccolato e zucchero non sono per chi è a dieta


Lo sfogo della figlia di Paolo Villaggio: "Il cinema lo ha abbandonato, ma lui c'è"

Data pubblicazione : 31/03/2017



Sfogo social per la figlia di Paolo Villaggio, Elisabetta, che con un post su Facebook ha voluto evidenziare il fatto che il padre sia trascurato dai registi italiani.

"Non starà al meglio, certo" scrive Elisabetta Villaggio nel suo post "Ma il cinema italiano lo ha abbandonato invece mio padre c´è."


Una scena del film ´Fantozzi´ (1975)

Certo, Villaggio ha i suoi anni, 84 per la precisione, e la sua salute di conseguenza non è delle più stabili, ma ciò non toglie che sia uno degli attori più importanti del cinema nostrano, un artista che ha collaborato con i più grandi registi, da Federico Fellini a Marco Ferreri.

Senza dimenticare poi che Villaggio è il creatore di personaggi ormai radicati nell´immaginario collettivo come ´Fantozzi´ e ´Fracchia´.

L´ultima sua interpretazione sul grande schermo risale al 2012, quando ha fatto una piccola parte nel film ´Tutto tutto niente niente´  di Giulio Manfredonia con protagonista Antonio Albanese.


Elisabetta Villaggio / Facebook

Insomma, l´´appello´ della figlia di Villaggio ha delle basi piuttosto solide ed è difficile da ignorare, soprattutto perché anche se fosse vero che il cinema italiano sta snobbando Villaggio, è certo invece che la gente non lo ha dimenticato di certo.

Lo dimostrano i tanti commenti al post di Elisabetta Villaggio: "Fracchia Fantozzi Villaggio...sono cresciuto con lui..." dice un navigatore e un altro "Molti non sono nemmeno degni di fare lo zerbino ad un artista come Villaggio" e ancora un altro osserva: "quando queste persone mancheranno verranno glorificate, andrebbe fatto prima."




Gli Ultimi Video & Gallery