Il 'Giovane Montalbano' Oltremanica, acquistato dalla BBCCresce l'attesa per il ritorno di Guerre Stellari


Mike Tyson: 'Volevo uccidere Brad Pitt, lo trovai a letto con mia moglie'

Data pubblicazione : 03/12/2012




Niente male l'aneddoto raccontato da Mike Tyson, il quale nel corso di un'intervista ha confessato che voleva far fuori Brad Pitt. In effetti, l'attore americano si era messo in una posizione di certo piacevole, ma altrettanto pericolosa. Infatti, secondo quanto afferma l'ex pugile, Pitt gli metteva le corna e lui lo colse sul fatto.

E andare a letto con la moglie di Tyson, francamente significa proprio cercarsele. Insomma, il buon Brad violò l'alcova di un campione dei pesi massimi non esattamente noto per equilibrio e pacatezza. Uno che per molto meno è in grado potenzialmente di stritolarti. Impavido Pitt, bisogna ammetterlo. Vi immaginate la scena? 'Cielo, mio marito'...e sbuca sulla soglia Mike Tyson, una montagna di muscoli con lo sguardo iniettato di sangue. Da mettersi a recitare il rosario anche in caso di totale ateismo.

Il fatto risalirebbe all'inizio degli anni '80, quando Pitt era ancora un attore in erba, ma evidentemente già piuttosto operativo tra le lenzuola. Tyson afferma che trovò Pitt a letto con la sua ex moglie, la modella Robin Givens: "Ho perso la testa! Stavo per... Dovresti vedere la faccia che ha fatto quando mi ha visto" ha dichiarato Tyson in un'intervista televisiva nel corso dello show americano 'In Depth With Graham Bensinger'.

"Stavo divorziando da Robin ma ogni giorno andavo a casa sua per fare sesso" ha aggiunto Tyson "Quel giorno in particolare sono stato colpito con un pugno: ho scoperto che Brad era arrivato prima di me".




Fonte: AGI

Gli Ultimi Video & Gallery