Annunciate le candidature per i David di Donatello 2013Gli americani non ci trovano più sexy


Miss Italia, dopo 25 anni storico divorzio tra la Manifestazione e RaiUno

Data pubblicazione : 11/05/2013




Rivoluzione in arrivo per Miss Italia. La prossima edizione della manifestazione non sarà infatti trasmessa su RaiUno. La conferma è ufficiale e giunge dal direttore di rete, Giancarlo Leone. Erano 25 anni che la Rete ammiraglia della televisione pubblica trasmetteva il concorso.

"RaiUno sin da gennaio ha informato gli organizzatori di Miss Italia che la rete non avrebbe mandato in onda la diretta del concorso" ha detto Leone. Il motivo sarebbe dovuto alla scadenza del contratto tra la Rai e Miren, società di Patrizia Mirigliani che organizza il concorso nazionale.

La Miren però non ci sta e annuncia in una nota che si rivolgerà alla Corte dei Conti: "Miss Italia ha sempre curato soprattutto la correttezza dell'immagine della donna collegando la manifestazione a fini sociali e culturali rilevanti" si legge nella nota dove si specifica anche che la società "si dichiara pronta a dare il format gratuitamente alla Rai e farsi carico delle spese necessarie".

"Non accettare questa proposta rifiutando una trasmissione che ha raggiunto sempre degli share altissimi comporterebbe soltanto una perdita di milioni di euro per la rete di stato con pesanti responsabilità erariali in capo ai suoi dirigenti" conclude la Miren che "resta in attesa di un urgente incontro con il direttore Leone e il direttore generale Gubitosi per definire la  situazione al fine di evitare la perdita di centinaia di posti di lavoro".




Gli Ultimi Video & Gallery