Francesca Barra e Claudio Santamaria hanno detto sì: 'Ci siamo sposati a Las Vegas'Una collezione di bellissime fotografie di matrimonio da tutto il mondo


Morto suicida l'attore Mark Salling, era accusato di possesso di materiale pedopornografico

Data pubblicazione : 31/01/2018



Mark Salling, ex star della serie televisiva ´Glee´ è morto in seguito a quello che i primi rilievi indicano come un ´apparente suicidio.´

Il cadavere di Salling, 33 anni, è stato ritrovato nel letto di un fiume a Sunland, città della California in cui risiedeva.


Mark Salling / Facebook

Salling era in attesa di essere sottoposto a processo dopo essere stato trovato, nel dicembre 2015, in possesso di materiale pedopornografico. Il dibattimento avrebbe dovuto prendere il via a inizio marzo e l´attore rischiava una pena tra i quattro e i sette anni di reclusione.

Dopo che gli investigatori avevano scoperto migliaia di immagini e filmati di pedopornografia sul suo computer e su altri supporti informatici, l´attore aveva già ammesso le sue colpe nell´ottobre dello scorso anno.


Mark Salling / Facebook

Salling era stato registrato come ´sex offender´, entrando in un percorso di riabilitazione. Non poteva inoltre avere contatti né verbali né digitali con persone minorenni e stare a distanza da luoghi pubblici come parchi, scuole e piscine, oltre a dover risarcire con 50mila dollari le vittime che ne avevano fatto richiesta.

La notizia della morte di Salling è stata confermata dal suo legale, il quale ha dichiarato che l´attore stava facendo "del suo meglio" dopo aver "compiuto gravi errori" e ha chiesto rispetto per il padre, la madre e il fratello del suo assistito.


Mark Salling / Facebook

Salling aveva recitato in sei stagioni del telefilm ´Glee´, dal dal 2009 al 2015, interpretando il ruolo di Noah "Puck" Puckerman, uno dei personaggi principali del telefilm della FOX.

Non è la prima volta che una star di ´Glee´ fa una fine tragica: nel luglio del 2013, l´attore Cory Monteith, un altro dei principali interpreti della serie televisiva, era stato trovato morto a 31 anni nella sua stanza d´albergo a Vancouver, in Canada, stroncato da un micidiale mix di eroina e alcolici.




Gli Ultimi Video & Gallery