LOL art, l'illustratore che fa sorridere le opere d'arte con FaceAppLeonardo DiCaprio è di nuovo single: è finita con la modella Nina Agdal


Muore a 52 anni il cantante dei Soundgarden Chris Cornell: 'Possibile suicidio'

Data pubblicazione : 18/05/2017Notizia letta: volte



E´ morto a 52 anni a Detroit, dove si trovava per un concerto, Chris Cornell, cantante del gruppo grunge Soundgarden.

Cornell, il cui vero nome era Christopher Boyle, è deceduto mercoledì sera al termine di un´esibizione che aveva tenuto insieme alla band al Fox Theater nella metropoli del Michigan. Fonti della polizia americana parlano di un ´possibile suicidio´.


Chris Cornell / Facebook

Il corpo di Cornell è stato trovato da un amico di famiglia chiamato dalla moglie dell´artista, la quale non aveva più avuto sue notizie. Il cadavere del cantante era nella sua camera d´albergo del MGM Grand Casino Hotel, sul pavimento del bagno.

Secondo fonti non ufficiali, quando è stato ritrovato senza vita Cornell aveva "una benda stretta intorno al collo."


Chris Cornell / Twitter

Il manager del cantante Brian Bumbery, che per primo ha diffuso la notizia, ha definito i famigliari come ´sconvolti´.

Cornell lascia tre figli: Lillian Jean avuta nel 2000 dalla prima moglie Susan Silver, e poi Toni del 2004 e Christopher Nicholas del 2005, avuti con la seconda moglie Vicky Karayiannis.

Cornell aveva co-fondato nel 1984 i Soundgarden, uno dei gruppi più importanti della scena grunge anni ´90 insieme a Nirvana, Pearl Jam e Alice in Chains. I Soundgarden si erano sciolti nel 1997, ma si erano poi riuniti nel 2012.




Gli Ultimi Video & Gallery