Tempi duri per i paparazzi, arrivano i vestiti riflettenti anti-fotografiaGolden Globes 2015: trionfano 'Boyhood' e 'The Affair', ecco tutti i look del red carpet


Muore a 83 anni Anita Ekberg, indimenticabile Musa de 'La dolce vita' di Federico Fellini

Data pubblicazione : 12/01/2015



E´ morta a 83 anni nella clinica San Raffaele di Rocca di Papa, in provincia di Roma, dove era da tempo ricoverata, l´attrice svedese Anita Ekberg, entrata nell´immaginario collettivo come simbolo del periodo della dolce vita a cavallo tra gli anni ´50 e ´60, nel capolavoro di Federico Fellini.

Indimenticabile la scena in cui la bellissima attrice, allora 29enne, fa un bagno nella Fontana di Trevi a Roma, sotto lo sguardo sognante di Marcello Mastroianni.

La Ekberg era nata a Malmö, il 29 settembre 1931. La sua carriera era iniziata nel campo della moda e dopo aver vinto il titolo di Miss Svezia nel 1950, si era trasferita negli USA, dove era entrata nel mondo di Hollywood grazie al produttore Howard Huges.

Il suo esordio era stato ne ´L´avventuriero della Louisiana (The Mississippi Gambler)´ per la regia di Rudolph Maté. Diretta da Fellini aveva invece recitato oltre che ne ´La dolce vita´ anche nell´episodio del film ´Boccaccio ´70´ al fianco di Peppino De Filippo e nel ruolo di se stessa ne ´I clowns´ e in ´Intervista´. In Italia aveva collaborato anche al fianco di Alberto Sordi in ´Scusi, lei è favorevole o contrario?´, nel film di Vittorio De Sica ´Sette volte donna´ e in ´A porte chiuse´ di Dino Risi.

Da anni l´attrice aveva lamentato scarsa attenzione nei suoi confronti da parte del suo Paese d´origine e problemi economici. Viveva a Genzano, in provincia di Roma. L´ultima sua partecipazione a un evento pubblico era avvenuta nel 2010, quando la si era vista sul red carpet del Festival di Roma, in occasione del restauro de ´La dolce vita´. L´attrice aveva ricevuto una standing ovation al termine della proiezione.




Gli Ultimi Video & Gallery