Rihanna e Drake, ancora voci su un ritorno di fiamma: 'Lui non ha mai smesso di amarla'E' morto il Premio Oscar Michael Cimino, regista de 'Il Cacciatore'


Nastri 70, vincono Paolo Virzì per 'La pazza gioia' e Paolo Genovese con 'Perfetti sconosciuti'

Data pubblicazione : 03/07/2016




Il sindacato nazionale giornalisti cinematografici ha consegnato ieri nella splendida cornice del teatro antico di Taormina i Nastri d´argento, premi arrivati alla 70/a edizione.

A decidere i vincitori dei Nastri d´argento dell´edizione 2016 è stato il voto dei giornalisti iscritti al Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici (Sngci).

A Paolo Virzì è andato il premio come regista del miglior film, ´La pazza gioia´, mentre il premio per la miglior commedia è andato al film ´Perfetti sconosciuti´ di Paolo Genovese. Miglior esordio è stato giudicato quello di Gabriele Mainetti con ´Lo chiamavano Jeeg Robot´.

Per quanto riguarda i riconoscimenti attoriali, i premi come Migliori interpreti protagonisti sono andati a Valeria Bruni Tedeschi e Micaela Ramazzotti per ´La pazza gioia´ e a Stefano Accorsi per ´Veloce come il vento´.

I Premi come Migliori interpreti non protagonisti invece a Greta Scarano per "Suburra" e a Luca Marinelli per ´Lo chiamavano Jeeg Robot´.

In precedenza erano già stati consegnati i premi speciali: alla grande attrice Stefania Sandrelli è andato il Nastro d´oro, mentre alla coppia Carlo Verdone e Antonio Albanese è stato assegnato Il ‘Premio Nino Manfredi’.

Il Nastro europeo, dopo quello internazionale consegnato a Kevin Costner, è andato a Juliette Binoche per ´L’attesa´ di Piero Messina.

Ecco tutti i premi dei Nastri d´argento 2016:

Paolo Virzì regista del miglior film "La pazza gioia"

"Perfetti sconosciuti" di Paolo Genovese miglior commedia

"Gabriele Mainetti" miglior opera prima "Lo chiamavano Jeeg Robot"

"Non essere cattivo" di Claudio Caligari Film dell’anno

- Miglior interprete protagonista

Valeria Bruni Tedeschi e Micaela Ramazzotti per "La Pazza Gioia"
Stefano Accorsi per "Veloce come il Vento"

- Miglior interprete non protagonista

Greta Scarano per "Suburra"
Luca Marinelli per "Lo chiamavano Jeeg Robot"

Miglior Sceneggiatura Paolo Virzì e Francesca Archibugi "La Pazza Gioia"

Miglior soggetto Ivan Cotroneo, Francesca Marciano e Maria Sole Tognazzi per "Io e Lei"

Miglior scenografia Paki Meduri per "Suburra" di Stefano Sollima e per "Alaska" di Claudio Cupellini.

Migliori costumi Catia Dottori, "La Pazza Gioia"

Miglior canzone originale Fiorella Mannoia "Perfetti Sconosciuti"

Miglior colonna sonora Carlo Virzì "La Pazza Gioia"

Nastro collettivo al cast di "Perfetti Sconosciuti" di Paolo Genovese

Miglior produttore Pietro Valsecchi




Gli Ultimi Video & Gallery