I tenerissimi e poetici animali di legno dell'artista giapponeseBatman, Ben Affleck di nuovo in forse: 'La Warner intende sostituirlo'


O.J. Simpson libero sulla parola: 'Fuori dal carcere in ottobre'

Data pubblicazione : 21/07/2017



Nuovo capitolo nella vicenda giudiziaria di O.J.Simpson, che è stato dichiarato da una commissione del Nevada eligibile per essere rimesso in libertà sulla parola. Uscirà dal carcere in ottobre.

In pratica, se l´ex campione di football americano in futuro non compirà più reati non tornerà dietro le sbarre. Simpson ha scontato in prigione 9 dei 33 anni per cui è stato condannato nel 2008.

Simpson è stato arrestato e poi giudicato colpevole per i reati di furto con scasso e sequestro di persona e altri reati compiuti in un albergo di Las Vegas.


O.J. Simpson con il suo legale di fronte alla commissione

La decisione di concedere la libertà sulla parola a Simpson è stata resa nota dalla commissione dopo 20 minuti di camera di consiglio ed è stata presa all´unanimità. L´udienza è stata trasmessa in diretta su tutti i principali network televisivi statunitensi.

"Sono a un punto della vita in cui vorrei trascorrere più tempo possibile con i miei figli" aveva detto Simpson, 70 anni, alla commissione "Non mi sono mai lamentato per nove anni" aveva aggiunto. Nel momento in cui ha saputo della decisione Simpson ha ringraziato commosso e si è stretto ai famigliari, la moglie e le figlie, che erano presenti in aula.


O.J. Simpson pochi istanti dopo la decisione della Commissione

Nel 1995, al termine di un discusso procedimento giudiziario che aveva diviso l´America, Simpson era stato assolto dall´accusa di aver messo in atto il duplice omicidio di Nicole Brown e di un suo amico, Ron Goldman.

Il delitto avvenne nel giugno del 1994. Goldman e la Brown, ex moglie 35enne del campione di football americano, vennero pugnalati più volte al collo e alla testa nella casa di Los Angeles di Simpson.




Gli Ultimi Video & Gallery