Addio a Glen A. Larson creatore di 'Magnum P.I.', 'Supercar' e di tante altre popolari serie TVI migliori vini del mondo 2014 secondo Wine Spectator: nella top ten il Chianti Classico San Lorenzo


One Direction accusati dagli animalisti: 'Maltrattamento di animali usati nel vostro videoclip'

Data pubblicazione : 17/11/2014




La popolare boy band degli One Direction è finita nel mirino della People for the Ethical Treatment of Animal (PETA), associazione internazionale che ha lo scopo di difendere gli animali dai maltrattamenti e che accusa i musicisti per il loro ultimo videoclip.

Nel filmato tratto dalla canzone ´Steal My Girl´, che vede la partecipazione anche dell´attore Danny DeVito, compaiono differenti animali, tra cui uno scimpanzé, che è stato fotografato con una catena al collo nel backstage delle riprese, cosa che ha scatenato le ire degli animalisti.

"La Peta chiede che vengano immediatamente tagliate le scene che mostrano lo scimpanzé o altri animali selvaggi, che la band non utilizzi mai più animali per girare videoclip e che doni una percentuale dei ricavi della canzone alle associazioni che si prendono cura degli scimpanzé" ha scritto la PETA in un comunicato, aggiungendo che l´addestratore utilizzato dagli One Direction era già finito sotto accusa per maltrattamenti in passato.

Anche in Italia, gli animalisti sono molto attenti a ciò che accade nel mondo dell´intrattenimento. Il mese scorso è finita nel mirino dell´Associazione Animalisti Italiani Luciana Littizzetto, accusata di aver maltrattato un maiale nel corso di una puntata della trasmissione ´Che tempo che fa´.




Gli Ultimi Video & Gallery