Premi César, trionfa 'Amour' di Michael HanekePearl Jam, 'Il nuovo album entro la fine dell'anno'


Oscar 2013, ad 'Argo' di Ben Affleck la statuetta per il miglior film

Data pubblicazione : 25/02/2013




Alla fine, nonostante i pronostici che davano come favorito 'Lincoln' di Steven Spielberg, ad aggiudicarsi, nella notte degli Oscar appena trascorsa, la statuetta per il miglior film è stato 'Argo', film diretto da Ben Affleck e prodotto da George Clooney.

Un anticipo dell'aria che tirava era comunque già stato dato ai Golden Globe dello scorso gennaio, quando 'Argo' aveva vinto i premi come miglior film drammatico e miglior regista, scalzando anche in quell'occasione il favorito e pluri candidato agli Oscar 'Lincoln' di Steven Spielberg, che si era dovuto accontentare del premio al migliore attore drammatico, consegnato a Daniel Day Lewis.

Statuetta più che meritata per Affleck, attore, regista e sceneggiatore statunitense, che aveva già dimostrato le sue doti eclettiche con la regia di 'Gone Baby Gone' del 2007 e 'The Town' del 2010 (in cui era anche attore), nonché con la vittoria dell'Oscar per la miglior sceneggiatura originale nel 1998 per 'Will Hunting - Genio ribelle'.

A consegnare il premio per il miglior film ad 'Argo' un testimonial d'eccezione e cioè Michelle Obama, in diretta dalla Casa Bianca. Il premio per il miglior film straniero è andato invece ad 'Amour' di Michael Haneke.

Steven Spielberg si è visto anche soffiare l'Oscar per la miglior regia, che è andato ad Ang Lee per' Vita di Pi'. Il film di Spielberg si porta a casa la statuetta per il miglior attore, andata a Daniel Day-Lewis per l'interpretazione in 'Lincoln', appunto, mentre Jennifer Lawrence ha vinto l'Oscar per la migliore attrice per il suo ruolo ne 'Il lato positivo'.

Tra i premi per gli attori non protagonisti, Anne Hathaway per 'Les Miserables' e Christoph Waltz per 'Django Unchained' di Quentin Tarantino, che ha vinto anche il premio per la miglior sceneggiatura originale.

Sul fronte musicale invece, miglior colonna sonora a Mychael Danna per 'Vita di PI' e statuetta ad Adele per la canzone 'Skyfall'. A bocca asciutta Dario Marianelli, l'unico italiano candidato, che ambiva all'Oscar per le musiche di Anna Karenina.

Tutti i premi all'indirizzo oscar.go.com/nominees.




Fonte: AGI

Gli Ultimi Video & Gallery