Il 'Pinocchio' di Enzo D'Alò con le musiche di Lucio DallaEcco l'audio di 'Sonno-Sonno' il brano proposto da Morgan per Sanremo


Oscar Pistorius, il giudice concede la libertà su cauzione

Data pubblicazione : 22/02/2013




Al termine dell'udienza che si è svolta oggi presso il Tribunale di Pretoria, il giudice Desmond Nair ha concesso a Oscar Pistorius, accusato dell'omicidio della fidanzata Reeva Steenkamp, la libertà su cauzione.

L'ammontare della cauzione è stata fissata in 1 milione di Rent e cioè circa 90mila euro. Pistorius dovrà presentarsi ogni mattina  di fronte alle autorità. Gli è stato inoltre tolto il passaporto e non potrà allontanarsi da Pretoria.

Grande soddisfazione per i famigliari e per la difesa dell'atleta, che aspettavano con ansia la decisione del tribunale. Fuori dall'aula, per la prima volta anche una manifestazione a favore dell'imputato. Un gruppo di persone esponeva dei cartelli con la scritta: 'Crediamo in te e nel tuo amore per Reeva".

Di tutt'altro tenore la reazione di due famigliari della modella presenti all'udienza, visibilmente sconcertati dalla decisione del tribunale di concedere la libertà su cauzione all'atleta.

Il giudice ha motivato la sua decisione non ravvisando 'alcun rischio di fuga' anche se ha sottolineato le incongruenze della ricostruzione dei legali di Pistorius, che ha definito 'abbastanza pronunciate'.

Il giudice si è inoltre domandato per quale motivo Pistorius non si sia accertato, prima di aprire il fuoco, di dove si trovasse la fidanzata, e per quale motivo la donna uccisa, che si trovava nel bagno, non si sia fatta riconoscere con delle grida per evitare di essere colpita.




Fonte: Corriere

Gli Ultimi Video & Gallery