Zeppe d'artistaJim Belushi insieme a Kate Winslet nel prossimo film di Woody Allen


Oscar Pistorius, riconosciute le attenuanti: condannato a 6 anni per l'omicidio di Reeva Steenkamp

Data pubblicazione : 06/07/2016




Oscar Pistorius è stato condannato a 6 anni di carcere per l’omicidio della fidanzata Reeva Steenkamp. E´ quanto ha sentenziato il giudice Thokozile Masipa dell´Alta corte di Pretoria, riconoscendo all´ex campione paralimpico sudafricano le attenuanti e definendolo  "un eroe caduto che ha perso la sua carriera."

Si tratta di una pena più lieve rispetto ai 15 anni che Pistorius avrebbe potuto essere costretto a scontare, in quanto massimo tempo di reclusione previsto per il reato di cui era stato giudicato colpevole.

"Credo che una lunga condanna non sia giusta, ha già trascorso del tempo in carcere e ai domiciliari ed è un ideale candidato per un programma di riabilitazione" ha motivato il giudice dopo aver letto la sentenza.

L´ex atleta 29enne era stato condannato nel dicembre 2015 in appello per l´omicidio volontario della fidanzata, avvenuto nella notte di San Valentino del 2013.

La Suprema Corte d’Appello sudafricana aveva ribaltato la sentenza dell´anno precedente, che aveva invece giudicato l´omicidio della fidanzata 30enne di Pistorius come colposo e aveva condannato l´ex atleta a cinque anni, scontati in parte ai domiciliari e da 10 mesi in carcere.

Adesso Pistorius, dopo la recente sentenza, in caso di buona condotta potrebbe essere libero già tra 2 anni, dopo aver scontato un terzo della pena.




Gli Ultimi Video & Gallery