Lana Del Rey: ecco il video ufficiale di 'Burning Desire', realizzato per la JaguarSanremo 2013 terza serata, il Festival è intelligente


Oscar Pistorius respinge le accuse, ma per gli inquirenti la sua tesi non regge. Oggi l'autopsia della Steekamp

Data pubblicazione : 15/02/2013




Oscar Pistorius rimane in cella, accusato formalmente di omicidio. Gli inquirenti non credono alla sua tesi. L'atleta ha sostenuto fin dal primo momento che l'uccisione della sua fidanzata, la modella Reeva Steekamp, sia stato il risultato di un tragico errore.

Pistorius continua infatti a raccontare che la donna, intorno alle quattro del mattino del 14 febbraio si sia introdotta nell'appartamento per fargli una sorpresa di San Valentino e che lui l'abbia scambiata per un ladro. I colpi esplosi da Pistorius con una calibro 9 ritrovata sul poto sono stati quattro, di cui due hanno colpito la modella alla testa e al petto, uccidendola sul colpo.

L'atleta è stato condotto questa mattina alle nove nel tribunale di Pretoria ed è scoppiato in lacrime dopo la lettura dell'accusa formale di omicidio. I giudici hanno rinviato la prossima udienza del processo preliminare a martedì prossimo. In quella sede verrà esaminata la richiesta di libertà su cauzione presentata dai legali di Pistorius. Oggi verrà inoltre effettuata l'autopsia sul corpo della Steekamp.

La famiglia e l'agente di Pistorius hanno diramato una nota ufficiale: "Oscar Pistorius è comparso oggi davanti al tribunale di Pretoria ed è stato formalmente incriminato per l'omicidio di Reeva Steekamp. Questo presunto omicidio è contestato nel modo più assoluto" si legge nel comunicato.

Secondo i quotidiani locali, le ombre che gravano sull'accaduto sono però molte. Intanto Pistorius avrebbe aperto il fuoco sulla donna sparando dalla porta del bagno. In secondo luogo la polizia era stata chiamata una prima volta due ore prima degli spari dai vicini che avevano sentito la Steekamp gridare. E poi una seconda volta poco dopo gli spari. Inoltre in passato c'erano state altre chiamate per 'incidenti di natura domestica' accaduti nella casa dell'atleta.




Fonte: Adnkronos

Gli Ultimi Video & Gallery