Tale star tale figlio, le celebrità messe a confronto con la loro proleDivorzio Harvey Weinstein, alla moglie 300mila dollari l'anno e super ville milionarie


Paola Perego torna in onda con il talent show 'Superbrain': 'Non sono in cerca di rivincite'





Paola Perego torna in tv dopo la chiusura della sua trasmissione ´Parliamone sabato´, avvenuta nel marzo dello scorso anno in seguito a forti polemiche.

Il tutto era stato innescato da una discussione intavolata nel corso di una puntata di Parliamone sabato che aveva al centro il paragone tra donne dell´est e donne italiane.

La Perego aveva mostrato in trasmissione un cartello intitolato ´I motivi per scegliere una fidanzata dell´est´ in cui venivano elencate delle voci tra cui ´perdonano il tradimento´, ´sono disposte a farsi comandare´ e ´non frignano´. Sulla base di tale cartello, la conduttrice aveva iniziato una discussione con i suoi ospiti.


Ufficio Stampa Rai / Twitter

L´episodio era stato ritenuto inaccettabile dai vertici Rai e l´allora direttore generale Antonio Campo Dall’Orto aveva definito la chiusura dell trasmissione come "semplice e necessaria reazione ai contenuti andati in onda."

In seguito la conduttrice aveva deciso di citare in giudizio la Rai per "danni di immagine, economici e biologici".

La Perego ha poi però fatto marcia indietro con l´arrivo del nuovo dg Mario Orfeo, che, come spiega lei stessa, le ha proposto "un contratto biennale con progetti belli, per cui non c’era motivo di proseguire quella lite.”


Superbrain / Twitter

La Perego, 51 anni, condurrà a partire da domani in prima serata su RaiUno e per quattro puntate il talent show dal titolo ´Superbrain´, in cui dei concorrenti con spiccate capacità mentali si sfideranno tra loro.

“Non sono in cerca di rivincite" ha dichiarato la Perego all´agenzia AdnKronos, "semplicemente le cose sono tornate al loro posto dopo un bel po’ di dolore e paura.”


Paola Perego / Facebook

La presentatrice ha ritrovato l´entusiasmo, ma ha anche ammesso di essere ancora fortemente provata da ciò che le è accaduto: "Sono andata alla registrazione della prima puntata di ‘Superbrain’ in uno stato drammatico", ha spiegato. "Nello stomaco non avevo le farfalle, ma delle rane incazzate."

"Avevo paura di affrontare la gente", ha aggiunto. "Avevo un nodo alla gola. Poi, passati i primi 5 minuti, mi è tornato l’entusiasmo di sempre e la voglia di fare questo mestiere."




Gli Ultimi Video & Gallery