Essere Naomi Campbell a 43 anniCharlie Hunnam lascia '50 Sfumature di grigio'


Paul McCartney, concerto a sorpresa a NY ed eterna rivalità: 'Gli Stones ci hanno sempre imitati'

Data pubblicazione : 12/10/2013




Dopo il concerto improvvisato annunciato con un tweet, che lo ha visto esibirsi a New York tra la Broadway e la West 46th Street, adesso Paul McCartney ritorna alla ribalta delle cronache per delle sue esternazioni in merito a una rivalità che si pensava ormai sepolta da almeno una generazione: quella tra i Beatles e Rolling Stones.

L´ex voce dei Fab Four ha sostenuto nel corso di un´intervista che gli Stones hanno costantemente imitato i Beatles: "È la verità" ha detto il musicista "Guardate alla storia. I Beatles vanno in America, l’anno dopo lo fanno anche loro. Abbiamo scritto il loro primo singolo, I Wanna Be Your Man".

E ancora: "Noi diventiamo psichedelici e loro diventano psichedelici. Ci vestiamo da maghi e loro si vestono da maghi. Se noi fossimo là fuori a fare concerti come Beatles sarebbe bellissimo considerarsi una buona piccola band di nuovo. Era fantastico suonare insieme. Ma abbiamo concluso il nostro periodo da band coscientemente ed ora non potrà mai diventare realtà".





Gli Ultimi Video & Gallery