Uma Thurman è di nuovo single, fine della storia con Arpad BussonCarlo Conti alla conduzione del prossimo Festival di Sanremo


Petizione per la chiusura del programma di Belen 'Come mi vorrei'. Lei: 'Basta cambiare canale'

Data pubblicazione : 23/04/2014




E´ un periodo in cui le petizioni online furoreggiano. Dopo quella per la deportazione di Justin Bieber, arriva quella per la chiusura del programma di costume di Belen Rodriguez ´Come mi vorrei´, in onda su Italia Uno.

La petizione online, iniziata dalla 21enne padovana Camilla Bliss è stata creata utilizzando la piattaforma Change.org e ha già raggiunto oltre 36mila firme.

"Una ragazzina che guarda questo programma è portata a pensare che l´unico modo per poter avere un ragazzo ed essere accettata dagli altri, sia quello di cambiare radicalmente per aderire ad un´immagine stereotipata e falsa dettata da una società omologante" si legge nel testo della petizione "Aiutatemi a far cancellare questo programma, non merita davvero di andare in onda" concude la Bliss.

Belen risponde alla petizione sul suo profilo Facebook, con un post critico: "In Italia per cambiare una legge nessuno fa niente, invece per cercare di far chiudere un programma si raccolgono firme, quando basterebbe semplicemente cambiare canale" scrive la Showgirl.

Interviene sulla vicenda anche il direttore di Italia Uno, Luca Tiraboschi: "Stiamo parlando di un people show, di intrattenimento. Non credo sia compito della tv commerciale e in particolare di un programma come questo fare dell’introspezione psicologica approfondita" ha dichiarato Tiraboschi "Ci sono programmi simili su Real Time, Mtv, FoxLife, e nessuno dice niente. Ma siccome qui c’è Belen scatta la polemica".




Gli Ultimi Video & Gallery