L'omaggio di Enrico Rava a Michael JacksonE' uscito 'Ricreazione', nuovo album di Malika Ayane


Porsche: troppi ordini, serve una fabbrica in più

Data pubblicazione : 19/09/2012




La crisi c'è, ma evidentemente non per tutti e non ovunque. La Porsche ha infatti troppi ordini e non è in grado di soddisfarli tutti, tanto da aver bisogno di una fabbrica ulteriore per sfornare i suoi bolidi. Le richieste più numerose provengono da Russia e Cina, ma anche dagli USA.

La casa automobilistica tedesca ha deciso quindi di rivolgersi alla compaesana Volkswagen che fornirà alla Porsche la struttura di produzione di Osnabrück. Tra le due aziende tedesche non sempre è corso buon sangue, anche se già in passato i due marchi avevano collaborato, una prima volta negli anni 60 per le carrozzerie della 356 e successivamente dal 1969 al 1975 per la realizzazione della 914, che era contraddistinta sia dal marchio Porsche che da quello Volkswagen.

"E' un segnale di rapporti sempre più stretti" ha dichiarato Martin Winterkorn, presidente del consiglio d'amministrazione della Volkswagen che ha ormai il controllo del marchio "Osnabrück è un centro di eccellenza per le cabrio" ha detto invece il numero uno di Porsche Matthias Müller, la cui azienda ha visto nei primi otto mesi dell'anno un aumento delle vendite del 15%, con la consegna di 92,474 automobili.




Fonte: Corriere.it

Gli Ultimi Video & Gallery