Nuovo trailer per 'Scary Movie 5'Leonardo, proposta di matrimonio alla giornalista Anna Billò in diretta TV


Prete anti-tecnologia sfascia televisore sull'altare prendendolo a mazzate

Data pubblicazione : 16/03/2013




Don Enrico Spreafico, parroco 63enne della frazione Villa San Carlo di Valgreghentino in provincia di Lecco, evidentemente non ha in particolare simpatia la tecnologia. Il prete, per dimostrarlo ai suoi fedeli, ha fatto portare un televisore sull'altare e lo ha sfasciato utilizzando una mazzetta da muratore.

“Il mio voleva essere un gesto educativo, i ragazzini devono capire che non si può passare la vita di fronte agli schermi di televisori e telefoni cellulari“ ha spiegato Don Enrico “Come i Farisei erano accecati dal potere, i ragazzi di oggi rischiano di esserlo dalla tecnologia“.

“Non sono nuovo a iniziative del genere“ ha ammesso poi il parroco “ Sono teatrale, ho fatto recitare in chiesa il Vangelo ai ragazzini e ho liberato una colomba davanti alla parrocchia. Credo nei gesti simbolici, per questo ho apprezzato che Papa Francesco abbia voluto pagarsi l’hotel“.

“Cerco di scioccare i miei parrocchiani proprio per far giungere loro i messaggi più importanti. Così riesco a farmi capire“ ha concluso il parroco. E' molto probabile che i fedeli abbiano capito. Una cosa l'hanno compresa di certo: meglio non far avvicinare Don Enrico ai loro televisori.




Fonte: Giornalettismo

Gli Ultimi Video & Gallery