Prince, a settembre un album postumo di ineditiScluptmojis, le faccine si meritano un busto


Quentin Tarantino: 'Il mio prossimo film sarà quello più vicino a Pulp Fiction'





Quentin Tarantino, intervenendo al CinemaCon di Las Vegas ha parlato del suo prossimo, attesissimo film ´Once Upon a Time in Hollywood´: "E´ il lavoro più vicino a Pulp Fiction che abbia realizzato fino a oggi", ha detto il regista newyorkese, aggiungendo che la coppia di interpreti formata da Leonardo DiCaprio e Brad Pitt è "la più eccitante dai tempi di Paul Newman e Robert Redford."


Rolling Stone Italia / Twitter

E Leonardo DiCaprio, appunto uno dei due co-interpreti di Once Upon a Time in Hollywood, era presente al CinemaCon insieme a Tarantino. Anche lui ha risposto ad alcune domande dei giornalisti, dimostrando a sua volta entusiasmo per la prossima pellicola del regista di ´Kill Bill´: "Anche se è difficile parlare di un film che non abbiamo ancora fatto, sono incredibilmente eccitato di lavorare con Brad Pitt."

Tarantino non ha dato ulteriori particolari sulla trama limitandosi ad aggiungere che "Once Upon a Time in Hollywood ha luogo nel 1969, al culmine della rivoluzione hippy della controcultura e della nuova Hollywood" e che "Strada per strada, blocco dopo blocco", Los Angeles verrà trasformata nella Hollywood del 1969.


Hollywood Reporter / Twitter

Los Angeles è la città in cui DiCaprio è nato e l´attore ha voluto sottolinearlo, aggiungendo: "Once Upon a Time in Hollywood è una delle sceneggiature più incredibili che Quentin abbia mai scritto, il che è molto, perché lui ha scritto alcuni dei capolavori della storia del cinema. Faremo del nostro meglio per renderlo fantastico."

A fare da sfondo in Once Upon a Time in Hollywood al mondo dello spettacolo statunitense degli anni ´70, sarà il dramma della strage compiuta dalla setta di Charles Manson. La strage avvenne nel 1969 a Los Angeles nella villa del regista Roman Polanski, e vi persero la vita cinque persone, tra cui la moglie di Polanski Sharon Tate, incinta di otto mesi. Il prossimo film di Tarantino, il suo decimo lavoro, è atteso nelle sale nell´agosto del 2019, a 50 anni di distanza dalla strage di Los Angeles.


Sony Pictures / Twitter





Gli Ultimi Video & Gallery