Lana Del Rey, doppio concerto al cimitero di HollywoodIl ritorno degli AC/DC con 'Rock or Bust'


Richard Branson: 'Alla Virgin abolito l'orario di lavoro, contano i risultati'

Data pubblicazione : 25/09/2014




Gli impiegati della Virgin, un impero che va dalle etichette musicali fino alle compagnie aeree non dovranno più rispettare un orario di lavoro rigido. A deciderlo è il magnate e fondatore dell´impero, Richard Branson, 64 anni.

Secondo il milionario britannico infatti ciò che conta sono i risultati e non l´orario di entrata e di uscita timbrato sui cartellini: "Sarà possibile assentarsi per un’ora al giorno, una settimana o un mese, senza che nessuno faccia domande" ha dichiarato Branson, aggiungendo che chiederà di fermare il conteggio dei giorni di vacanza anche alle aziende controllate dalla Virgin.

La decisione di Branson è stata presa dopo che la la figlia gli ha mostrato un articolo in cui si spiegava che questa politica di abolizione di un orario rigido di lavoro è già stata adottata da Netflix, popolare piattaforma di streaming video.




Gli Ultimi Video & Gallery