Michelle Rodriguez minaccia di lasciare Fast & Furious: 'Nella saga poca attenzione alle donne'Se i marchi famosi avessero le loro banconote


Robert Downey Jr verso l'addio ad Iron Man: 'Meglio farlo prima che sia imbarazzante'

Data pubblicazione : 04/07/2017



´Avengers: Infinity War´, il cui primo capitolo è atteso il prossimo anno, potrebbe rappresentare l´ultima volta in cui Robert Downey Jr avrà il ruolo di Tony Stark / Iron-man.

Il contratto dell´attore, 52 anni, è infatti in scadenza e le sue dichiarazioni in merito a possibili futuri impegni nell´universo Marvel fanno pensare che abbia intenzione di voltare pagina.


Robert Downey Jr. / Facebook

"Tutti dicono che questo ruolo mi calza come un guanto" ha dichiarato Downey Jr al sito australiano News.com.au "Ma ogni volta che lo faccio devo ricominciare tutto da capo, nonostante io parta da basi solide" ha poi spiegato, aggiungendo che desidera "appendere le scarpe al chiodo prima che la cosa diventi imbarazzante."

Se sia un gioco delle parti in vista di un possibile rinnovo del contratto non è dato sapere, ma si può solo malignamente insinuare, anche perché data l´importanza di Downey Jr nell´universo cinematografico Marvel, difficile che la Disney, propietaria del marchio, possa rifiutargli qualcosa.


Robert Downey Jr. / Facebook

Il franchise di film basati sui supereroi dei fumetti americani creati da Stan Lee è uno dei maggiori successi della storia del cinema, con una quindicina di film già realizzati e un incasso globale al botteghino da capogiro, che supera i 15 miliardi di dollari.

I vari cinecomic Marvel hanno coinvolto nel corso del tempo i più grandi nomi di Hollywood, e sono attualmente operativi nel ruolo di differenti personaggi star come Chris Evans (Capitan America), Scarlett Johansson (la Vedova nera), Chris Hemsworth (Thor) e  Benedict Cumberbatch (Doctor Strange).




Gli Ultimi Video & Gallery