Helena Christensen prima donna protagonista di una copertina di Men's HealthJessica Biel e Justin Timberlake, primo figlio in arrivo


Robin Williams, il Coroner: 'Niente droghe o alcol, comportamenti paranoici prima del suicidio'

Data pubblicazione : 09/11/2014




Il Coroner ha reso noto che le indagini sulla morte di Robin Williams, ritrovato senza vita l´11 agosto scorso nella sua villa di Marin County, zona a nord di San Francisco sono ufficialmente concluse. Al momento della morte l´attore aveva 63 anni.

L´autopsia ha evidenziato che nel corpo di Williams non c´erano tracce di alcol né droghe, e il coroner ha stabilito definitivamente che si è trattato di suicidio procurato per asfissia tramite impiccagione. Il coroner ha inoltre aggiunto che nel periodo immediatamente precedente al suicidio l´attore aveva avuto crescenti manifestazioni di paranoia.

Williams era inoltre affetto dal Morbo di Parkinson, come già svelato in precedenza dalla terza moglie e confermato adesso anche dal Coroner, che parla del manifestarsi dei primi sintomi nel 2011 e di una diagnosi definitiva nel 2013.

Premio Oscar e attore con una grande carriera cinematografica alle spalle che era decollata dopo fortunati esordi televisivi, Williams era uno degli attori più popolari di Hollywood e la sua scomparsa ha suscitato forte commozione in tutto il mondo.




Gli Ultimi Video & Gallery