Rihanna eletta 'Ossessione dell'anno' da GQ AmericaNicole Kidman a Genova per le riprese di 'Grace of Monaco'


Roman Coppola parla del suo 'Charlie Swan III' con Charlie Sheen, possibile Marc’Aurelio d’Oro

Data pubblicazione : 16/11/2012




'A Glimpse inside the Mind of Charles Swan III', fim diretto da Roman Coppola è stato molto apprezzato da critica e pubblico presenti alla proiezione al Festival Internazionale del Film di Roma dove è in concorso. 

La pellicola è un viaggio ironico, divertente e pieno di riferimenti a grandi maestri del cinema, nella folle mente di un don Giovanni incallito lasciato per la prima volta da una donna, proprio quella che ama. L'interprete principale è Charlie Sheen, perfetto per la parte.

In molti ritengono che al film di Coppola, figlio di Francis Ford e fratello maggiore di Sofia andrà il Marc’Aurelio d’Oro. Il 47enne regista americano ha alle spalle la regia del film 'CQ' nel 2001 e diverse collaborazioni con l'eclettico regista, sceneggiatore e attore Wes Anderson, nonché la produzione di 'Somewhere" della sorella Sofia nel 2010.

"Questo era il film che volevo vedere, lo sognavo da tempo perciò ho deciso di farlo nonostante le difficoltà che il cinema sta vivendo in questo periodo" ha dichiarato Roman Coppola "Ci ho messo molti anni e nel frattempo ho lavorato in altri progetti".

"Conosco Charlie Sheen da quando avevamo dodici anni perché le nostre famiglie erano vicine di casa" ha poi detto parlando del protagonista del film "Per molti anni non ci siamo visti, ma gli amici d'infanzia restano amici tutta la vita".

"Parlando con Charlie" ha ancora spiegato Coppola "lui mi ha ricordato che i nostri genitori avevano fatto un bellissimo film insieme" Apocalyspe Now "e noi potevamo fare lo stesso. Così è iniziato un fitto scambio di SMS. Per coinvolgere Charlie nel progetto ci è voluto molto tempo, ma alla fine ha deciso di accettare".




Fonte: Movieplayer

Gli Ultimi Video & Gallery