Grecia: tra le lacrime l'ultima esibizione della National Symphony OrchestraEsperimento di consegna a domicilio avveneristica: negli USA la pizza te la porta il Drone


Russel Crowe al Taormina FilmFest: 'Amo l'Italia da ben prima di diventare un Gladiatore'

Data pubblicazione : 16/06/2013




Russel Crowe, insieme a parte del cast e al regista Zack Snyder è intervenuto al TaorminaFilmFest 2013 per l'anteprima del prossimo film dedicato a Superman, 'L'Uomo d'Acciaio'.

Crowe interpreta nella pellicola il vero padre di Superman Jor-El. Seppure nei panni di un uomo maturo l'attore ha dovuto comunque cercare di presentarsi sul set in forma e lo ha fatto con una certa difficoltà, come ammette lui stesso: "Arriva un momento nella carriera di ogni attore, in cui prima di ogni film ci si deve rassegnare a non mangiare. Per me è arrivato da un pezzo" ha scherzato.

Anche se poi però Crowe a Taormina non cena solo una, ma ben due volte: la prima al Cafe Wunderbar e poi all'Hotel San Domenico quando è già passata la mezzanotte. Evidentemente in questo periodo non è esattamente a dieta.

"Amo l'Italia da ben prima di diventare un Gladiatore: forza e onore" ha detto ritornando per un attimo nei panni di Massimo, ma poi dalla polvere dell'arena prende nuovamente il volo per lo spazio siderale, parlando de 'L'uomo d'Acciaio': "Per misurare la tua forza, devi superare i tuoi limiti": non vale solo per i supereroi", dice dispensando saggezza extraterrestre.




Gli Ultimi Video & Gallery