Luisana Lopilato, moglie di Michael Bublé, bellissima in lingerie per il marchio UltimoIl capolavoro di Salman Rushdie 'I figli della Mezzanotte' diventa un film


Rutger Hauer parla del sequel di Blade Runner

Data pubblicazione : 24/10/2012




Chi non ricorda il replicante interpretato da Rutger Hauer in Blade Runner, che sul tetto di un edificio, con il volto rigato dalla pioggia dice: "Io ne ho viste di cose che voi umani non potreste immaginarvi, navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione..."? Un personaggio che ha marchiato a fuoco la carriera di Hauer e lo ha fatto entrare nella leggenda.

L'attore olandese era negli scorsi giorni in Italia per presentare  l'uscita di  un cofanetto in edizione limitata di Blade Runner con tre dischi in blu-ray, nuovi gadget, artbook e galleria fotografica in HD. La versione proposta è quella final cut rieditata da Ridley Scott, la più efficace secondo Hauer: "Ridley mi confidò che già allora avrebbe voluto mandarla nei cinema così, ma il sistema hollywoodiano non glielo aveva permesso. Del resto lui ha avuto sempre un po' la sindrome del genio incompreso" ha detto.

Per quanto riguarda il sequel della pellicola, a cui sta lavorando Ridley Scott, Hauer palesa il suo scetticismo: "Nulla negli ultimi anni mi ha mai fatto pensare che Ridley si sarebbe imbarcato in un prequel o in un sequel. Credo che nessuno di quelli che hanno amato tanto il film, come me del resto, pensa che davvero lo farà".




Fonte: Repubblica

Gli Ultimi Video & Gallery