Serena Wiliams a un passo dall'altare, fidanzamento a Roma con il fondatore di Reddit Alexis OhanianScomparsa di Carrie Fisher, 50 milioni di dollari alla Disney


Ryan Gosling interpreterà Neil Armstrong, primo uomo sulla luna, in un biopic di Damien Chazelle





Ryan Gosling interpreterà Neil Armstrong in un biopic intitolato ´First man´ che avrà al centro la figura dell´astronauta statunitense scomparso nel 2012, il quale per primo, il 20 luglio 1969, mise piede sul suolo lunare.

Il regista del film sarà Damien Chazelle, che ha già diretto Ryan Gosling in ´La La Land´, ruolo per cui l´attore è in odore di Oscar, insieme alla co-protagonista Emma Stone.



L´annuncio del nuovo ruolo di Gosling, 36 anni, arriva al termine di un 2016 pieno di soddisfazioni per l´attore americano, che ha lavorato a fianco di Russel Crowe nell´ottima commedia ´The Nice Guys´ e ha appena finito le riprese del sequel di uno dei più celebri film di fantascienza di tutti i tempi, Blade Runner.

Prima di Chazelle, per la regia di ´First Man´ era indicato Clint Eastwood, che però è stato poi sostituito circa un anno fa dal regista di ´La La Land´ e ´Whiplash´.



´First man´ è tratto dalla saggio ´First Man: A Life of Neil A. Armstrong´ di James Hansen, che racconta la storia dei tentativi della NASA di sbarcare sulla luna e di come Amstrong, un ex pilota di test, diventò poi astronauta e addirittura il primo uomo a camminare sul suolo del satellite della terra.

La sceneggiatura è stata affidata a Josh Singer, che ha vinto un premio Oscar per lo script de ´il caso Spotlight´ e ha lavorato anche molto in TV a serie come ´Law & Order´ e ´Lie to me´.





Gli Ultimi Video & Gallery