'50 sfumature di grigio', Dakota johnson nuda per W magazineCanzoni d'amore per il vostro San Valentino


Sanremo 2015, ascolti da record per la terza serata all'insegna delle cover storiche

Data pubblicazione : 13/02/2015




Prosegue con ascolti record l´avventura dell´edizione 2015 di Sanremo che ieri sera, secondo la formula voluta da Carlo Conti ha previsto i big in gara sfidarsi eseguendo delle cover di canzoni, scelte dagli stessi artisti, che hanno fatto la storia della musica italiana.

La terza serata del Festival condotto da Conti insieme alle vallette Arisa, Emma e Rocio Munoz Morales è stata vista da 10.586.000 spettatori pari al 49.51% share, con punte fino a 58.12% di share nella seconda parte, dati che si distanziano in modo abissale da quelli dello scorso anno, quando la terza serata aveva avuto in meno quasi 3 milioni di spettatori con uno share inferiore di circa il 15%.

La serata speciale è stata vinta da Nek, che si è aggiudicato il premio garofano ´cover´ realizzato dai floricultori sanremesi, grazie all´interpretazione di ´Se Telefonando´ di Mina del 1966. Alle sue spalle Il volo con ´Ancora´, Marco Masini con ´Sarà per te´, Moreno con ´Una carezza in un pugno´ e Dear Jack con ´Io che amo solo te´.

Oltre ai big impegnati nello ´storico´ confronto, la terza serata del Festival ha visto sul palco anche le sfide del secondo quartetto di Nuove proposte. Giovanni Caccamo ha avuto la meglio su Serena Brancale con il 68% dei voti, mentre Amara, proveniente da Area Sanremo ha vinto su Rakele con il 58% dei voti. In questo frangente, curiosa papera di Conti, che proclamando la vincitrice ha però alzato il braccio della perdente.

Lo spazio comico di ieri sera è stato affidato al duo Luca e Paolo, cha hanno cantato una cinica canzone in ricordo dei grandi artisti scomparsi come Lucio Dalla e Pino Daniele e che quindi hanno fatto una serie di battute che hanno avuto come bersaglio fenomeni di costume e la politica.

Un altro spazio che può essere tranquillamente definito comico è quello che ha visto irrompere sul palco dell´Ariston il presidente della Sampdoria Massimo ´Viperetta´ Ferrero. Imprevedibile e bizzarro, il dirigente sportivo ha spiazzato il pubblico e Conti, tanto che il conduttore ha voluto sottolineare che quello visto era il Ferrero reale e non l´imitazione di Crozza.

Quindi un tuffo negli anni ´80 con gli Spandau Ballet, che non tornavano a Sanremo da 30 anni. Il gruppo inglese ha eseguito un medley dei suoi maggiori successi, ´Gold´ e ´Through the Barricades´. Altri ospiti internazionali sono stati i californiani Saint Motel che hanno proposto il loro successo ´My tipe´ e il nuovo singolo ´Cold cold man´.

Tra gli ospiti non musicali l´attrice Vittoria Puccini, che presto interpreterà Oriana Fallaci in una fiction dedicata alla controversa figura della giornalista e poi un collegamento dallo spazio con l´astronauta Samantha Cristoforetti che si trova da più di 80 giorni sulla Stazione spaziale internazionale: "Da quassù si è più consapevoli della fragilità della terra e che alla fine è la nostra astronave: dobbiamo averne cura perché un´altra non l´abbiamo" ha detto saggiamente la Cristoforetti.

La quarta serata vedrà le sfide delle Nuove proposte ancora in gara (Amara, Enrico Nigiotti, Giovanni Caccamo e KuTso) con le semifinali e la finale che proclamerà attraverso i voti del pubblico, della giuria di esperti e della giuria Demoscopica il vincitore della sezione. I Campioni riproporranno invece tutte le canzoni in gara e dopo il voto verranno eliminate le ultime 4 classificate.

Superospite della serata sarà Giovanni Allevi, e poi il produttore e dj francese The Avener, la comica Virginia Raffaele e l´allenatore della Nazionale di calcio Antonio Conte.




Gli Ultimi Video & Gallery