Torino Film Festival 2015, Miglior film a 'Keeper' del belga Guillaume SenezMa quanto erano sexy: foto di star 'mature' ritratte nel fiore degli anni


Sinead O'Connor trovata sana e salva dopo aver minacciato il suicidio su Facebook

Data pubblicazione : 30/11/2015




Sinead O’Connor è stata trovata sana e salva a Dublino, al termine delle ricerche che si erano messe in moto per rintracciarla, dopo che la cantante irlandese nelle scorse ore ha pubblicato sul suo profilo Facebook un lungo messaggio in cui ha minacciato il suicidio.

"Finirò in overdose" ha scritto sul social network la O´Connor, 48 anni. "E´ l´unico modo per ottenere rispetto. Non sono a casa, sono in un albergo, da qualche parte in Irlanda, con un altro nome."

"Se non postassi queste righe, i miei figli e la famiglia non lo saprebbero" ha scritto ancora la cantante "Avrei potuto essere morta già da settimane e loro non lo saprebbero" ha aggiunto poi, accusando i suoi famigliari di averla tradita e portata all´estremo.

La O´Connor ha quindi parlato di ´terribile crudeltà´ facendo riferimento alla battaglia legale che ha con i suoi due ex mariti per poter vedere i suoi due figli più piccoli, di 11 e 8 anni. Nel post la cantante ha accusato anche il figlio Jake Reynolds, di 28 anni, che l´ha resa nonna alcuni mesi fa, di essere una delle cause della sua disperazione.

Nei giorni precedenti al suo ultimo post, la O´Connor aveva pubblicato altri messaggi su Facebook in cui parlava dei problemi legati alla custodia dei suoi figli. Inoltre, in un altro post scriveva di avere un disperato bisogno di trovare un lavoro e di trasferirsi a vivere da un altra parte per poter sopravvivere.

Non è la prima volta che attraverso i social network la O´Connor crea allarme sul suo stato psico-fisico. Nel 2011, dopo una serie di tweet in cui la cantante minacciava il suicidio, era stata allertata la polizia, che era intervenuta per verifiche presso la sua abitazione.

 
 




Gli Ultimi Video & Gallery