Roberto Bolle: 'Particolarmente emozionato all'idea di danzare in Arena'Ad aprire la 69esima Mostra del Cinema di Venezia sarà 'The Reluctant Fundamentalist' di Mira Nair


Socialmente Pericolosi: dai Quartieri Spagnoli di Napoli al Giffoni, per non morire di camorra

Data pubblicazione : 21/07/2012




Il 24 luglio si concluderà il Giffoni film Festival e nel corso dell'ultima giornata è prevista una proiezione molto particolare. Si tratta di un documentario realizzato da un gruppo di ragazzi provenienti dai quartieri spagnoli, una delle zone più difficili di Napoli.

Il progetto nasce dall'associazione "Socialmente Pericolosi" del capoluogo campano e ha il sostegno di Actionaid. I ragazzi sono al secondo documentario e lo sbarco al Giffoni rappresenta per loro un grande traguardo, oltre a essere un'alternativa in grado di sottrarli a un destino criminale, spesso nelle file della camorra.

"La lotta è dura ma noi, con le nostre esperienze e con l'aiuto di tutti possiamo sconfiggere questo male, portando i ragazzi come me a capire che la criminalità fa schifo" afferma uno dei documentaristi "Vogliamo riscattare il nostro passato e così andremo con il nostro film a far capire a tutte le persone che sbagliano che, se si vuole, si può cambiare, e che tutti insieme ce la faremo!" aggiunge un altro.

Il documentario, realizzato da 10 ragazzi dei quartieri spagnoli, racconta in modo oggettivo la loro realtà e la vita quotidiana in un ambiente permeato dalla criminalità, dall'incertezza e dalla precarietà.




Fonte: Repubblica

Gli Ultimi Video & Gallery